Nessuna paura, c’è la dottoressa Fabrizia.

Fabrizia Tullio, Dentista per bambini.
Supera insieme a lei le esperienze traumatiche nella gestione della salute dentale dei tuoi bimbi: gestione dell’ansia, anestesia indolore, utilizzo laser quando indicato. Coi bambini ci vogliono tante premure.
Nessuna paura, c’è la dottoressa Fabrizia.

Lo staff della dottoressa Tullio segue una formazione dedicata all’odontoiatria con uno specifico focus sui trattamenti per quella infantile.
Tutti i protocolli sanitari prevedono un continuo aggiornamento e l’utilizzo di metodiche e materiali adeguati.
Lo Studio Dentistico della Dr.ssa Fabrizia TULLIO fa parte della Rete Nazionale di Odontoiatria Pediatrica. Si tratta di un network di professionisti che adottano metodologie specifiche per favorire l’avvicinamento dei bambini alle cure e alla prevenzione odontoiatrica. 
È importante, infatti, stabilire fin dal primo anno di vita controlli di prevenzione per la carie, per intercettare e correggere precocemente le alterazioni funzionali. 

Sai che ora il tuo bambino ha un dentista tutto per lui?

Dentista per bambini conosciuta anche come pedodonzia si occupa, appunto, dell’odontoiatria per i bimbi.
L’ igienista dentale o odontoiatra, si occupa della prevenzione della carie promuovendo una alimentazione corretta, limitata nel consumo di zuccheri, l’uso di prodotti a base di fluoro, sigillatura dei solchi, igiene orale ed all’individuazione di squilibri dell’occlusione dentale e della morfologia mascellare, ricercando la collaborazione dei piccoli pazienti.

Nei primi anni di vita il bambino è seguito dal pediatra di fiducia che potrà, in caso di necessità, chiedere la consulenza di un odontoiatra. È buona norma accompagnare il bambino ad una visita odontoiatrica attorno ai 3 o 4 anni. Anche se i bimbi hanno denti da latte fino a 6 anni, anche questi possono essere oggetto di carie, potendo andare incontro a perdita precoce o a dolori ed infezioni.

Ma perché curare i denti da latte destinati comunque alla caduta fisiologica?

La ricerca scientifica ha evidenziato una correlazione tra il numero di carie che colpiscono i denti da latte ed il numero di carie dei denti definitivi. Non prevenirla vuol dire quindi aumentare la probabilità che si sviluppino carie sulla dentatura definitiva.
I primi denti permanenti compaiono intorno ai 6 anni e sono chiamati molari. Non rimpiazzano nessun dentino, quindi a volte i genitori li credono ancora denti da latte. I primi molari, erompendo a 6 anni, sono a rischio maggiore di sviluppare carie rispetto agli altri molari che spunteranno circa cinque anni dopo. Per questo motivo il primo trattamento che la pedodonzia suggerisce è la sigillatura dei solchi che previene la formazione di carie su questi denti negli anni dell’infanzia.
Una ulteriore procedura che si attua durante i controlli periodici per prevenire la formazione di carie è la fluoro-profilassi mediante applicazioni di gel al fluoro. Esso rende i denti sia da latte sia i definitivi più resistenti nei confronti della carie.

Quando bisogna valutare l’eventuale necessità di intraprendere la terapia con un apparecchio dentale ortodontico?

Le malocclusioni devono essere diagnosticate in età molto precoce, anche prima dei 6 anni. Così facendo, si consente all’ortodonzista presente nel nostro studio di correggerle molto facilmente.

Le malocclusioni diagnosticate in età più avanzata sono invece molto più complesse da risolvere e possono anche richiedere interventi chirurgici invasivi, con perdita di denti sani.

RICHIEDI UN PREVENTIVO

Compila il Form, Contattaci su Whatsapp o Chiamaci